MERCATI & APPLICAZIONI. Navale.

Super Ship
SS Maria Theresa.

Varata nella primavera del 2015, SS Maria Theresa è l'ultima acquisizione di De Gerlien van Tiem nella flotta Uniworld 'Boutque’ di Super Navi da crociera fluviali. Siamo certi di poter dire, senza esagerare, che la nave da crociera fluviale è proprio questo: il prossimo passo nel lusso, nella comodità e nella eccentricità che impreziosiscono le acque interne dell'Europa occidentale.

Come detto sopra, con questa nave De Gerlien van Tiem e Uniworld compiono un ulteriore passo nel perfezionare il già alto concetto di qualità delle Super Navi. Lo ritroviamo in molti dettagli, sia nelle finiture che nelle nuove e avanzate dotazioni tecnologiche.
Di tutte le ultime innovazioni tecniche, la più interessante ‘Droste feature' a bordo riguarda le dotazioni per la domotica e l’automazione.

Quando l'ospite arriva alla porta della cabina, è sufficiente avvicinare la chiave elettronica al pannello esterno per aprire la porta, attivare i settaggi in cabina e regolare l’intensità delle luci.
Una volta all'interno, con la scheda inserita nel supporto dedicato, il sistema di automazione della cabina è a disposizione del passeggero.

Il sistema VDA per l’automazione della cabina, intelligente e connesso, originariamente progettato su misura per l'industria alberghiera, gestisce in maniera autonoma ogni singola cabina a bordo di SS Maria Theresa da un sistema di controllo centrale.
I settaggi per la climatizzazione e le dotazioni interne alla cabina sono controllati per rispondere esattamente alle esigenze dei passeggeri.

Gli ospiti possono modificare le condizioni dell’ambiente, entro settaggi predefiniti, con l'utilizzo dei pannelli touch e dei telecomandi in dotazione nella cabina. Poiché il sistema è "intelligente", provvederà a mantenere in memoria le preferenze del passeggero. Quando l’ospite non è in cabina, tutti i dispositivi elettrici all’interno verranno impostati in modalità di risparmio energetico, in modo da ridurre le emissioni ed i consumi.

Una volta che il passeggero si avvicina ed entra nella cabina, il sistema si attiva e vengono ripristinati tutti i settaggi e le impostazioni della cabina. Questo passa inosservato agli ospiti, ma garantisce loro il comfort in maniera assolutamente user friendly. Ulteriori vantaggi del sistema sono il controllo della presenza dei passeggeri, la possibilità di verificare / controllare / sovrascrivere tutte le impostazioni del dispositivo elettrico da una postazione centrale a bordo o tramite una connessione satellitare.

Il ‘Ship’s Property Management System’ (SPMS) è un database centrale, che contiene tutte le informazioni su passeggeri ed equipaggi, in cui sono disponibili ampie funzionalità e una vasta gamma di moduli software integrati. Il SPMS fornisce agli operatori di crociera la possibilità di gestire singoli passeggeri, gruppi che viaggiano insieme, equipaggio della nave, staff e visitatori temporanei. Quando i passeggeri e l'equipaggio si preparano all’imbarco, tutte le informazioni su ciascun individuo vengono raccolte e memorizzate nel database centrale a bordo della nave.